Bronzo ai campionati italiani junior per Morisetti

25 Febbraio 2015

Marcello Morisetti, 16 anni ancora da compiere, sale nuovamente sul podio della massima competizione nazionale riservata agli junior (atleti dai 15 ai 17 anni).
Era successo anche nella passata edizione, col bronzo conquistato ai campionati juniores di Catanzaro nel 2014.
Se si aggiunge l'argento ai Campionati italiani cadetti di Milano 2013, e il bronzo alla Olympic Dream Cup di Ancona 2014, e i tre raduni con la nazionale italiana, sembra quasi che raggiungere questi risultati per Marcello sia scontato.
Invece non lo è.
I sacrifici per conciliare studio e allenamento sono notevoli, la professionalità e la maniacale costanza del maestro Domenico Greco, il lavoro dei compagni di squadra, il supporto di tutta la TTU, la fiducia dei genitori. Tutti ingredienti indispensabili per raggiungere questi risultati ed anche questa volta sono stati raggiunti.
Il bronzo di Torino 2015 ha un gusto agrodolce, perchè conquistato con tre incontri perfetti (il primo vinto per 15 a 1, il secondo per 14 a 2, il terzo per KO), perchè la finale si è smarrita in una manciata di secondi per una somma di ammonizioni, perchè le lacrime dei compagni di squadra hanno bagnato il sogno di salire sul gradino più alto proprio nella nostra città. Ma quando ci si sveglia il mattino dopo, rimangono delle certezze che brillano più di ogni medaglia. Consapevolezza e determinazione.
Morisetti è già al lavoro per la prossima Olympic Dream Cup di Genova, ad Aprile. Tutto il 2015 ed il 2016 ancora in una categoria che non ha più segreti. E siamo solo all'inizio.